1 min

Sud e Magia

Magia Lucana
La Fascinazione


La rimediante, chiamata a casa della cliente, va a prendere in silenzio dalla dispensa nove pizzichi di sale e dal focolare tre tizzoni accesi, versa tutto in un bacile colmo d’acqua, e operando quindi sulla fronte della paziente con massaggi divergenti e con segni di croce, pronunzia la formula:

Padre, Figlio e Spirito Santo
da Francesca non ci ire
che è bona nata;
battezzata,
cresimata.
A nome de Ddie e de la Santissima Trinitate

La formula va ripetuta tre volte e ogni volta si chiude con un Pater, un Ave e un Gloria.